Floris interroga Di Maio: “Do you speak english?”

Siparietto a DiMartedì tra il conduttore del talk show e il nuovo ministro degli Esteri, che risponde: “Yes, very well”

“Ministro, un’ultima domanda: do you speak english?”. Giovanni Floris scherza così con Luigi Di Maio, suo ospite a DiMartedì.

Il siparietto, nella prima puntata della nuova stagione del talk show di approfondimento politico di La7, fa sorridere lo studio, probabilmente anche gli stessi telespettatori a casa e lo stesso “interrogato”, che risponde con il sorriso: “Yes, very well!”. Risate e applausi del pubblico: il nuovo titolare della Farnesina ha superato il facile test di inglese del giornalista.

Dunque, il padrone di casa incalza ancora il ministro degli Esteri, chiedendogli lumi sulle vignette satiriche che hanno causticamente commentato e fotografato in un disegno la fine dell’alleanza tra il Movimento 5 Stelle e la Lega e dunque la fine del governo gialloverde.

Floris gli chiede quale sia stata la sua preferita e il leader pentastellato risponde divertito: “La più bella di tutte è quella del periodo in cui la Lega mi chiedeva di fare in premier. C’è stata una vignetta in cui Salvini mi chiedeva di riprovarci e io gli dicevo ‘Che altro vuoi?’ e lui: ‘Aspetto un bambino’”. Il Giornale.it