Rimini. “20 anni senza Bettino”

Rinascita Civica organizza, per il ventennale della morte di Bettino Craxi, una serata dove ripercorrere la vita privata e politica di uno dei massimi Statisti italiani travolto da Tangentopoli e costretto all’esilio in Tunisia. I relatori saranno Giuseppina Morolli (segretario confederale Uil) che parlerà degli stretti rapporti tra la Uil e Craxi partendo dall’abolizione della scala mobile e dal successivo referendum; Raniero Sebastiani (Coordinatore Regionale nuovo Psi) che ricorderà le profezie di Craxi sull’Europa e immigrazione oltre della sua necessità di una forte politica estera che mettesse l’Italia al centro del Mediterraneo; Cinzia Salvatori (Candidata indipendente di Forza Italia e vicesegretario di Rinascita Civica) che parlerà da ex democristiana dell’omicidio di Moro e della posizione di Craxi e dei socialisti oltre ad accenni sui fatti di tangentopoli che travolsero i partiti dell’epoca; Marcello Nicola (Candidato di Forza Italia e Consigliere Comunale di Rimini) che ricorderà i rapporti tra Craxi e Berlusconi e gli eventi che portarono Berlusconi a scendere in campo. L’incontro sarà moderato da Mario Erbetta, segretario di Rinascita Civica.