RIMINI. Accoltellamento di via Ugo Bassi: la svolta? 

Sembrerebbe ad una svolta il caso del giovane marocchino ritrovato in gravi condizioni per un fedente di coltello all’addome in via Ugo Bassi – LINK AL NOSTRO ARTICOLO -. 
Da indiscrezioni prevede che gli inquirenti siano sulla tracce della ragazza che ha dato l’allarme con una telefonata per poi dileguarsi nel nulla. La giovane, che ha presumibilmente dell’est europeo, dovrebbe essere la figura chiave di questa vicenda. In ogni caso ormai è sempre più certo che il gesto sarebbe dovuto ad una partita di droga non pagata. 

Andrea Barlocco 

abarlocco@giornaledirimini.com