Rimini. Altri particolari sulla rissa di venerdì scorso alla ”Vecchia Pescheria”

Emergono altri particolari sulla rissa di venerdì scorso alla ”Vecchia Pescheria”.  Sembra, a sentire i testimoni, che siano stati tre giovani con accento campano – tutti e tre denunciati per lesioni – ad iniziare ad alzare le mani senza un vero e proprio motivo, giusto per il gusto di farlo e a rimetterci prendendo dei pugni in viso un dipendente del locale che ha provato a calmarli. Creato il caos sono poi scappati a gambe levate.