Rimini. Atti di teppismo: moscone preso a mazzate e reso inutilizzabile

Moscone di salvataggio preso a mazzate e reso inutilizzabile. Accade anche questo purtroppo in questo fine d’estate. Atti di vandalismo deliberati e che possono mettere a rischio delle vite potenzialmente, visto che viene meno il mezzo per soccorrere persone che si trovano in difficoltà estrema. Quello che accade in piazzale Boscovich è solo l’ultimo di altri episodi che vanno a minare la tranquillità di chi compie un lavoro delicato e fondamentale. Resta l’amarezza e un danno da ben 2mila euro che dovrà sobbarcarsi la cooperativa.