Rimini. Baby sitter col marito accusati di avere abusato due piccoli di 2 e 4 anni

Una vicenda ripugnante e drammatica quella che vede accusata una baby sitter e il marito di violenza sessuale sui minori, aggravata. Sì perché le presunte attenzioni sessuali sono state compiute nei confronti di due bambini di appena due e quattro anni. Secondo l’impotesi di accusa i famigliari affidavano i piccoli quando non potevano occuparsi di loro, alla baby sitter, una conoscente verso la quale c’era piena fiducia. In seguito alcuni comportamenti dei bambini hanno allarmato i genitori che si sono rivolti agli inquirenti. Da qui sono partite delicatissime indagini coadiuvate anche da psicologici altamente qualificati per provare a comprende quello che stava accadendo. Una documentazione che ha portato la Procura di Rimini a chiedere ed ottenere il rinvio a giudizio per marito e moglie per violenza sessuale.