Rimini. Centro Malatesta, la Polizia ferma due riminesi che dopo aver caricato il carrello per un tot. di 360 euro uscivano da una barriera incustodita senza pagare

Nella serata di ieri, una pattuglia della squadra volanti è intervenuta presso la Coop del centro commerciale “I Malatesta”, dove personale addetto alla sicurezza aveva fermato due giovani donne responsabili di furto. Sul posto gli operatori, dopo aver identificato le due giovani di 21 e 20 anni, entrambi riminesi, appuravano che le stesse, dopo aver riempito il carrello con prodotti alimentari per un importo totale di euro 360, avevano evitato le casse uscendo attraverso una barriera incustodita, senza ovviamente pagare il dovuto. Accompagnate in ufficio le due ragazze venivano sono state denunciate in stato di libertà per il reato di furto.