Rimini. Certificato falso per fare lievitare assegno divorzio: nei guai medico, avvocato ed ex moglie

Le intercettazioni telefoniche inchiodano un medico, una avvocatessa e una ex moglie alle proprie responsabilità con la giustizia. Per fare lievitare l’assegno di divorzio il legale si era rivolta al suo amico medico al quale aveva chiesto di redigere un certificato dal quale risultava come la donna fosse in cura per depressione a causa del marito da almeno due anni. Tutto smascherato, ora dovranno rispondere delle proprie condotte.