Rimini. Con la scusa di baciarlo, gli ruba catenina: arrestato trans

Un sistema collaudato: si fa finta di fare avance per poi rubare. Vittima questa volta un uomo di origine albanese di 34 anni. Si trovava in viale Regina Margherita quando è stato avvicinato da un transessuale peruviano di 50 anni che lo ha iniziato a palpeggiare. Solo dopo la vittima ha capito che dal suo collo era stata strappata la collana d’oro con una medaglietta. Di lì la chiamata ai carabinieri che con estrema efficienza sono risaliti al trans e lo hanno arrestato.