Rimini. Continue violenze: dovrà stare lontano un chilometro dalla ex

Sempre la stessa storia: uomo abbandonato che non si rassegna e comincia ad essere violento, sempre più violento anche approfittando del fatto che la ex di turno non sempre trova il coraggio di denunciare subito le angherie che subisce. Finché non le ha promesso di dare fuoco alla casa e buttata lei dal balcone. Infine pugni e naso fratturato. Questi gli ultimi episodi che hanno portato finalmente la vittima a denunciare il suo aguzzino. Nonostante questo la belva si è presentata alla porta di casa della donna cercando di buttarla giù a calci fino all’arrivo della polizia. Alla fine il magistrato ha deciso che il soggetto dovrà restare a un chilometro di distanza dalla ex.