Rimini. Droga e folle inseguimento coi carabinieri: nei guai figlio di avvocato e amico

Inseguimento ad alta velocità tra i carabinieri in moto e una Audi A4 che ha forzato l’alt nella zona di Covignano. Inseguimento  che si è concluso solo a Vergiano. Ad essere fermati sono stati due ragazzi e una ragazza, tutti di 35 anni. Al volante il figlio di un avvocato riminese poi scoperto con la patente scaduta. Sul sedile del passeggero, un amico con una piccola quantità di eroina e cocaina. La perquisizione a casa del passeggero, ha permesso di individuare 60 grammi di hashish. I ragazzi sono stati quindi arrestati, il guidatore per resistenza e il passeggero per possesso di sostanze stupefacenti. Processati per direttissima venerdì mattina, il primo è stato condannato a 1 anno di reclusione e il secondo a 10 mesi. La ragazza è risultata essere estranea ai fatti.