Rimini. Fotografa le vicine minorenni per scambiarle con altre foto: 45enne alla sbarra per materiale pedo pornografico

Vasto giro di scambio di immagini pedopornografiche tra insospettabili padri di famiglia, da Catania al Piemonte alla Puglia passando per Rimini. Fra loro un commerciante riminese di 45 anni che ha usato le immagini di bambine, figlie dei suoi vicini di casa, come merce di scambio per ottenerne altre, sempre di minorenni. L’uomo è finito a processo che è stato aggiornato al 15 ottobre per ascoltare i testi dell’accusa.