Rimini. Fughe ed inseguimenti nella notte come in un film. Identificati gli autori

Due ragazzi di Bellaria erano fermi vicino ad un distributore automatico in Via Santa Chiara quando gli si avvicina un’Alfa di colore grigio con a bordo delle persone con accento meridionale.

Uno di questi attacca ad insultare i due ragazzi che scappano con la loro auto. Nasce un inseguimento ed uno speronamento da parte dell’Alfa nei confronti dell’auto dei ragazzi che nel frattempo allertano la Polizia. Ed è proprio una pattuglia ad attendere le due auto nella rotonda di Via XX Settembre ed allora l’Alfa si da alla fuga non riuscendoci.

Tutti vengono identificati e i meridionali denunciati dai ragazzi romagnoli per minacce e danneggiamenti.