Rimini. IL CIELO DI RIMINI SI TINGERÀ DI BLU… BLU BLU

IL CIELO DI RIMINI SI TINGERÀ DI BLU… BLU BLU

Si inaugura venerdí 19 ottobre al Museo della Città – Ala Nuova ‘Blu blu blu’, mostra laboratorio
di Immaginante: un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu in tutte le sue declinazioni.
L’evento fa parte del progetto EDUCarte, che porta a Rimini varie iniziative per bambini e famiglie

Arte, letture, laboratori, incontri per le famiglie, tutto questo é ‘EDUCarte – Sentieri di lettura e arte condivisa’ che nel periodo ottobre-dicembre organizza vari eventi a Rimini: al Museo della Cittá, nella sede del Centro per le Famiglie e all’Ospedale Infermi di Rimini.
“Il progetto ‘EDUCarte’ nasce dalla collaborazione con servizi sociali, educativi, di salute, culturali e sanitari. Al centro naturalmente vengono poste l’arte e la lettura, come strumenti educativi di relazione – spiega Laura Moretti, presidente dell’associazione Bottega Culturale, che ha ideato il progetto EDUCarte -. Un’attenzione specifica viene anche rivolta alla fragilitá, quindi l’arte diventa mezzo per mettere in relazione il gruppo classe o il bambino e la famiglia. Un progetto in cui il Centro per le Famiglie é un partner fondamentale, e la prima grande iniziativa é la mostra ‘Blu blu blu’ ideata da Immaginante – Laboratorio Museo Itinerante, una mostra laboratorio con le sale interattive, dove la relazione avviene per necessitá”.
Proprio la mostra ‘Blu blu blu’ sará accessibile in maniera gratuita per le scuole, mentre al Centro per le Famiglie di Rimini si svolgono una serie di incontri dedicati all’importanza della lettura in famiglia e “Gocce di Blu” porta l’arte in Ospedale.

Una mostra pensata per i bambini con grande inaugurazione

Per la prima volta, dunque, sbarcano a Rimini le installazioni di Immaginante, pensate proprio per bambini dai 2 ai 10 anni. La mostra-gioco ‘Blu blu blu’, che in prima nazionale ha giá registrato grande successo a Ravenna a inizio 2017, arriva al Museo della Città – Ala Nuova (terzo piano): sarà aperta al pubblico da venerdí 19 ottobre fino a domenica 11 novembre.
Installazioni e stanze varie aspettano i piccoli alla mostra, concepita come un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu nelle sue magiche sfumature cromatiche e sonore . Il percorso propone immersioni sensoriali declinate in partiture per gli occhi, paesaggi da accarezzare, racconti sonori, composizioni in movimento.
Nella stanza delle storie si ascolta lo strano caso della sedia blu, nella Casa Bluetta si prepara la tavola a ritmo di blues, poi si scoprono Sabbie incredibilmente celesti per inventare cieli stellati e si prosegue nella Stanza dei Libri blu, per giungere a un Mare a dondolo per bagnarsi le orecchie di blu oltremare. A conclusione del percorso guidato, un laboratorio creativo inerente al tema della mostra-laboratorio.
“Il blu richiama il mare, parte integrante del paesaggio delle nostre zone, ma noi ci ispiriamo anche alle ceramiche, a Galla Placidia – spiega Arianna Sedioli, autrice di mostre gioco e libri per bambini e insegnante – Come tutte le installazioni di Immaginante, anche ‘Blu blu blu’ è concepita come uno spazio laboratorio. La caratteristica della mostra é che viene animata con la musica, bambini e genitori sono coinvolti con storie sonore e ritmi che prevedono la loro partecipazione attiva”.

L’inaugurazione, con l’intervento delle autoritá, è fissata per venerdí 19 ottobre, alle ore 17, al Museo della Città – Ala Nuova: visita animata e musica blues in compagnia del team di Immaginante e al sax Enrico Benvenuti. Poi una merenda e un brindisi con i sapori e colori di Galvanina.
La partecipazione è gratuita ma è consigliata la prenotazione al 349 4235530.

INFO UTILI

Orari visite animate per le famiglie (durata della visita 1 ora):
venerdì e sabato pomeriggio turni dalle 16 alle 19; domenica turni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
Giornate speciali: giovedí 1 e venerdí 2 novembre turni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

Costo per mostra-gioco: 5 euro a persona

Prenotazioni: 349 4235530

La visita è guidata da un operatore culturale e partecipano alla mostra-laboratorio anche gli adulti

 

‘Blu blu blu’ Officina e un’occasione speciale per scuole e insegnanti

Durante le tre settimane della mostra tantissimi eventi collaterali – laboratori, letture, concertini – aspettano i bambini nell’ambito di “Oltre Blu blu blu… Laboratori”, al Museo della Cittá – Ala Nuova. La partecipazione è gratuita con prenotazione al 349 4235530.
I laboratori partono domenica 21 ottobre, alle 17.30, con ‘Pagine Blu’, viaggio cartaceo nei blu dell’arte e costruzione di libri, a cura di Cristina Sedioli, per bambini dai 4 agli 8 anni.
Poi sabato 27 ottobre, alle 10.30, é in programma ‘Spazzole… Blu Danzanti’ a cura di Elena Moretti, CoderDojo Rimini.
Giovedì 1 novembre, alle 17, tocca a ‘Note Blu’ a cura di Raffaele Maltoni e Associazione Ludoteca delle Parole.
Sabato 3 novembre, alle 10.30, é in programma ‘La scatola azzurra’ per bimbi dai 2 ai 10 anni, a cura dei Magnifici Lettori Volontari del Centro per le Famiglie.
Nell’ultimo giorno della mostra, domenica 11 novembre, alle 10, i lettori volontari del Centro per le Famiglie raccontano letture per bimbi dai 2 ai 5 anni, poi alle 17 ‘Orchestrando nel Blu’, un percorso musicale-giocoso alla scoperta di note e ritmi nel blu, a cura dell’Associazione G.Lettimi, per bambini dai 5 ai 7 anni.

La mostra ‘Blu blu blu’ dal 23 ottobre sará accessibile in maniera gratuita per le scuole: i nidi, le scuole dell’infanzia e le scuole primarie potranno prenotare la visita guidata per le mattine dal martedì al sabato, a partire dalle 9.30. (Prenotazione: 349 42355530, didatticalabc@gmail.com)

 

‘Blu blu blu’ “sfila alla Pediatria e al Centro per le Famiglie

Il progetto “Educarte. Sentieri di lettura e arte condivisa”, in parallelo con la mostra ‘Blu blu blu’, propone una serie di iniziative al Centro per le Famiglie di Rimini e all’Ospedale Infermi di Rimini.

Dal 25 ottobre al 15 novembre sono in programma vari appuntamenti dedicati all’importanza della lettura in famiglia nella sede del Centro per le Famiglie (Piazzetta dei Servi 1) dal titolo “Libro formato famiglia”. La partecipazione é gratuita.

Giovedì 25 ottobre, alle ore 16.30, si tiene ‘Le parole sono le prime coccole’ per mamme e papà in attesa e con bimbi fino ai 12 mesi: accompagnare i bambini a scoprire il mondo attraverso i suoni e le parole. Iscrizioni da giovedì 18 ottobre.
Giovedì 8 novembre, alle ore 16.30, é in programma ‘Primi libri’: scoprire e conoscere e riconoscere i libri più adatti ai bisogni dei piccini tra i 12 e 36 mesi per costruire una piccola libreria che accompagni a crescere. Iscrizioni da mercoledì 31 ottobre.
Giovedì 15 novembre, alle ore 16.30, “L’ABC delle emozioni”: albi illustrati e manuali per costruire un percorso che accompagni i bambini a riconoscere le proprie emozioni e poterle condividere. Per bambini dai 3-6 anni, i cui genitori partecipano all’incontro, in contemporanea laboratorio “Emozioni tra le dita”. Iscrizioni da giovedì 8 novembre.

Da novembre a dicembre all’Ospedale Infermi di Rimini / Pediatria si svolge “Gocce di Blu”: un allestimento di un percorso espositivo ispirato alla mostra laboratorio “Blu blu blu” e letture in sinergia con l’installazione, in collaborazione con i Lettori Volontari. “Gocce di Blu” porta emozioni, colori e anche un kit gioco, dedicato ai piccoli pazienti, una scheda con suggerimenti per realizzare attivitá ludiche e creative.
Al progetto hanno collaborato anche Associazione Ludoteca delle Parole – Fulmino Edizioni e Collettivo Arteda.