RIMINI. Il ricordo del collega ad Attilio Sebastiani

Le parole del collega Oliviero Bartolucci, agente della Polizia Municipale di Rimini, dedicate all’Ispettore Attilio Sebastiani, tragicamente scomparso a Bellaria-Igea Marina.

Attilio era una persona speciale, era professionale, sempre sorridente con carattere allegro. L’ho conosciuto a Caldarola nel novembre 2016 quando con altri colleghi, abbiamo passato otto giorni in quella località per prestare soccorso in una delle zone colpite dal terremoto. Un periodo di grande lavoro e collaborazione. L’ispettore Sebastiani è stato sempre presente, operativo, professionale. Eravamo tre pattuglie costantemente impegnate: di giorno accompagnavamo i tecnici, facevamo operazioni di verifica, parlavamo con le persone. Di notte l’attività prevalente era l’antisciacallaggio, seguita da posti di blocco ed ispezioni. Un periodo intenso che ricordo con affetto ed orgoglio. Con lo stesso affetto con il quale ricordo l’ispettore Sebastiani: durante la nostra permanenza non l’ho mai visto non sorridere”.

Andrea Barlocco

abarlocco@giornaledirimini.com