RIMINI. Iniziano i preparativi del “Capodanno più lungo del mondo”

È ormai tradizione natalizia per i riminesi: le due piste di pattinaggio al porto e una in Piazzale Cavour.

Tra pochi giorni la giunta comunale incontrerà le associazioni per preparare il programma del “Capodanno più lungo del mondo”.

In attesa di questo incontro è già uscito un nome di chi avrà in mano Il Natale di Piazzale Boscovich.

Si tratta di Gilberto montebelli titolare della “By Zulu e-vents”, lo stesso degli ultimi anni.

Entro l’ 8 dicembre dovrà costruire il villaggio di Natale creato con presepi di sabbia e una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

La seconda pista sarà realizzata in Piazza Cavour dove sarà allestito un villaggio delle feste che diventerà un punto fondamentale del Capodanno più lungo del mondo potendo contare su punti di eccellenza come il Teatro Galli il cinema Quando e il Ponte di Tiberio.

Andrea Barlocco

abarlocco@ilgiornaledirimini.com