Rimini. La segnalazione dei residenti porta in manette lo spacciatore

La segnalazione dei residenti ha portato all’arresto di uno spacciatore. Quest’ultimo stazionava in maniera sospetta in bicicletta in viale Mazzini, a Viserba. I militari durante il controllo gli hanno così trovato in tasca 26 grammi di marijuana, in involucri di plastica già sigillati. Il nigeriano, 23 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato condannato ieri a otto mesi di carcere, con il beneficio della pena sospesa e il divieto di dimora nella provincia di Rimini.