Rimini. MARR A BEER ATTRACTION, DAL 16 AL 19 FEBBRAIO A RIMINI

MARR A BEER ATTRACTION, DAL 16 AL 19 FEBBRAIO A RIMINI

 

La società leader in Italia nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari

alla ristorazione extra domestica conferma l’appuntamento fieristico

di ITALIAN EXHIBITION GROUP luogo d’elezione per gli operatori del mercato fuori casa

con la rappresentazione dell’intera filiera.

La valenza di MARR sul mercato e il suo forte impegno nella politica ambientale

 

Rimini, 11 febbraio 2019 – MARR (Gruppo Cremonini), quotata al Segmento STAR di Borsa Italiana, società leader in Italia nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari alla ristorazione extra domestica sarà dal 16 al 19 febbraio alla Fiera di Rimini per BEER ATTRACTION.

 

Beer Attraction è la fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food per il canale Horeca con l’area Food Attraction e si tiene in contemporanea a BB Tech Expo incentrato su tecnologie, attrezzature e accessori per la produzione e il confezionamento di birre e bevande, e all’International Horeca Meeting di Italgrob per un totale di 10 padiglioni occupati (erano 7 nel 2018).

La presenza di MARR ha una valenza sostanziale per ITALIAN EXHIBITION GROUP che trasforma in quei giorni il quartiere fieristico riminese nell’appuntamento d’elezione per gli operatori del mercato fuori casa con la presenza dell’intera filiera.

 

Secondo gli ultimi dati FIPE (gennaio 2019), le famiglie italiane nel 2017 hanno speso per mangiare fuori casa oltre 83 miliardi di euro, un valore che colloca l’Italia come il terzo mercato del Foodservice in Europa dopo Regno Unito e Spagna.

MARR, che ha realizzato nel 2017 ricavi totali consolidati per 1.624,6 milioni di Euro, un EBITDA consolidato di 116,0 milioni di Euro ed un utile di Gruppo di 65,5 milioni di Euro, ha chiuso i primi nove mesi 2018 (il bilancio consolidato dell’esercizio 2018 sarà approvato a Marzo) in ulteriore crescita di fatturato e redditività.

Attraverso un’organizzazione a livello nazionale composta da oltre 850 tecnici commerciali di vendita, il Gruppo MARR serve oltre 45.000 clienti (principalmente ristoranti, hotel, pizzerie, villaggi turistici, mense aziendali), con un’offerta che include oltre 15.000 prodotti alimentari.

Il Gruppo opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete logistico-distributiva costituita da 35 centri di distribuzione, 5 cash&carry, 4 agenti con deposito e si avvale di oltre 750 automezzi.

 

La partecipazione di MARR a BEER ATTRACTION, all’interno di gran parte di un padiglione, vedrà lo sviluppo non solo espositivo del brand ma decine di eventi collaterali e il fattivo scambio con la FIC, la Federazione Italiana Cuochi. Oltre alla Convention nazionale del leader della distribuzione per il Food Service: la MARR porterà infatti il 18 febbraio a Rimini oltre 1000 addetti commerciali da ogni parte d’Italia.

Piena sintonia tra MARR e ITALIAN EXHIBITION GROUP sul tema della tutela del Pianeta.

Oltre un terzo delle vendite di MARR è relativo ai prodotti ittici e la società ha intrapreso a inizio 2018 un percorso di sostenibilità anche in questa filiera, ottenendo la certificazione MSC (Marine Stewardship Council), il sistema di garanzia della pesca sostenibile maggiormente diffuso e conosciuto a livello internazionale. Inoltre MARR ha adottato una policy sul benessere animale dove l’impegno nel settore ittico si estende agli allevamenti di acquacoltura. Altro punto della policy riguarda le uova e gli ovoprodotti: MARR dal 2025 sospenderà la commercializzazione di uova e ovoprodotti derivanti dalle galline allevate in gabbia.

“Tutela dell’ambiente per MARR anche nel progetto di realizzazione della nuova sede direzionale riminese che è stato concepito aderendo ai principali criteri dell’efficientamento energetico, della ricerca dei materiali, del basso impatto ambientale già a partire dalle volumetrie compatte ed armoniche al paesaggio. Particolare attenzione è rivolta al confort interno, con l’adozione di un sistema di ricambio d’aria a recupero di calore e di una domotica a livello avanzato per il controllo dei parametri ambientali, oltre all’applicazione di soluzioni per il risparmio energetico volte a misurare ed ottimizzare attivamente e costantemente i consumi, mantenendo i più alti standard di sostenibilità.”

 

In allegato due immagini di Beer Attraction 2018

 

COLPO D’OCCHIO SU BEER ATTRACTION E BBTECH EXPO 2019

Data: 16-19 febbraio 2019; organizzazione: Italian Exhibition Group SpA in collaborazione con Unionbirrai, FIC Federazione Italiana Cuochi; con il patrocinio di: Regione Emilia-Romagna e Comune di Rimini; frequenza: annuale;edizione: 5a; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali,  solo nella giornata di sabato 16 febbraio: aperto anche al pubblico (maggiorenne) dei beer lovers, foodies e consumatori gourmet; orari: sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 febbraio: 10.00-18:30; martedì 20 febbraio: 10.00 – 17.00; group brand manager food&beverage division: Flavia Morelli; brand manager: Marco Cecchini; www.beerattraction.it  www.bbtechexpo.it  #BA2019