Rimini. Parole di mamma

“A tavola con serenità” – Il cibo nella relazione tra la mamma e il bambino

Martedì 22 maggio alle ore 10.30, ultimo appuntamento per Parole di mamma, incontro dedicato a mamme in attesa e per genitori e nonni con bebè da 0 a 12 mesi.

Il tema di cui parleremo insieme è: “A tavola con serenità”, il cibo nella relazione tra la mamma e il bambino

Nella vita familiare i pasti hanno importanza tanto sul piano educativo che su quello psicologico: a tavola si mangia, ma non solo, si sperimentano scambi e confronti, si assapora anche il clima emotivo della famiglia.
Per i bimbi piccolissimi i pasti sono un momento prezioso di grande intensità emotiva, una conferma della relazione, quindi una fonte di sicurezza, condividendo questo momento i bambini ricevono una quotidiana rassicurazione attraverso la condivisione di un gesto di cura. A tutto questo si aggiungono proteine, carboidrati, vitamine, fibre… Insomma valori e principi nutritivi.
A tavola il bambino può sperimentare i suoi bisogni, i genitori imparano la lingua dei gesti e dei primi suoni e le prime parole; a ben osservare -fin dai sei mesi- il bambino è in grado di aprire la bocca al cucchiaio o girare il viso per rifiutarlo, afferra gli oggetti con le mani per portarli alla bocca e riesce a stare seduto sul seggiolone.
Gradualmente si possono coinvolgere i piccoli nella spesa, farli assistere in sicurezza alla preparazione dei pasti, e crescendo nel’apparecchiare e sparecchiare la tavola, fino alla sperimentazione delle autonomie: mangiare da solo, versarsi l’acqua… Rendere partecipi i bambini fin da piccoli in tutte le fasi che portano dall’acquisto al piatto, può diventare occasione di relazione, stimolo, scoperta e rinforzo.
Il momento della pappa scandisce la quotidianità e, specie nel primo anno di vita, gli epiloghi ad ogni pasto, possono essere molto diversi – pur essendo quasi sempre gli stessi i partecipanti e anche la cucina -.
E non si tratta solo dell’arrivo dei dentini, del caldo o della stitichezza, ma piuttosto di un mix di emozioni e frustrazioni a cui spesso la coppia genitoriale assiste in modo diverso e non sempre complementare.
Purtroppo non sempre l’investimento di ore in cucina o alla ricerca delle migliori verdure porta ad un pasto felice, a volte la riuscita di un pasto implica elementi anche imprevedibili ma senz’altro è un gioco di squadra. La tavola dunque è una grande opportunità per la famiglia.

Di tutto questo e molto altro parleremo e ci confronteremo insieme martedì 22 maggio al Centro per le Famiglie!
Non è necessaria l’iscrizione

Cento per le Famiglie di Rimini
Piazzetta dei Servi, 1
Tel. 0541-793860