Rimini. Partito con successo lo spettacolo Malatesta al Castel Sismondo

  • La terza edizione dello spettacolo itinerante MALATESTA al Castel Sismondo di Rimini è partita sotto i migliori auspici nel weekend appena concluso
  • Lo spettacolo replicherà fino al 28 aprile e questa sarà l’ultima occasione per poter ammirare le gesta del grande Sigismondo Pandolfo Malatesta all’interno del suo castello, che a breve verrà “trasformato” nel Museo Internazionale Federico Fellini
  • Gianluca Reggiani, regista e protagonista dello spettacolo, riporta in scena il suo progetto artistico ambientato in uno dei luoghi simbolo della storia di Rimini e dell’intera stirpe dei Malatesta, il Castel Sismondo
Rimini – Ottima partenza per le prime repliche della terza edizione di MALATESTA, lo spettacolo itinerante al Castel Sismondo di Rimini: lo scorso weekend un pubblico numeroso ed entusiasta ha applaudito Gianluca Reggiani, regista e protagonista dello spettacolo, e tutto il cast degli attori mentre si muovevano attraverso le varie sale del castello, che fu la dimora del grande condottiero riminese e della sua giovane e bella sposa Isotta degli Atti. 
> Lo spettacolo proseguirà durante tutto il periodo di Pasqua 2019, fino al 28 aprile compreso: repliche il 19-20-21-22-23-26-27-28 aprile, alle ore 21.00.

LO SPETTACOLO > MALATESTA è stato prodotto dal Comune di Rimini in occasione delle Celebrazioni Malatestiane 2017/18 che si sono svolte a Rimini a ricordo dell’illustre figura di Sigismondo Pandolfo Malatesta. MALATESTA è stato uno degli eventi che ha riscosso il maggiore successo tra le varie iniziative in programma: lo spettacolo itinerante all’interno delle sale del Castel Sismondo è riuscito a riportare al centro dell’attenzione cittadina questo incredibile personaggio attraverso la messa in scena di un testo molto importante scritto nel 1943 da uno dei più grandi drammaturghi del novecento francese, Henry de Montherlant, letteralmente innamorato dalla figura del Principe di Rimini.

IL CASTELLO > Il Castel Sismondo a breve sarà destinato a diventare asse principale del nascente Museo Internazionale Federico Fellini che si completerà con gli interventi sinergici CircAmarcord – Piazza d’Arti e Fulgor – Casa del Cinema.
La ripresa dello spettacolo ad aprile 2019 è ancora più suggestiva perché tutte le sale del Castello sono state liberate dalle strutture espositive che impedivano la visione delle mura, delle finestre e di alcune porte interne, arricchendo maggiormente l’impatto visivo e il fascino della messa in scena.Questa è infatti l’ultima occasione per poter ammirare le gesta del grande Sigismondo Pandolfo Malatesta all’interno del suo castello, che a breve verrà “trasformato” nel Museo Internazionale Federico Fellini.
Inoltre, è in progetto una versione di MALATESTA da replicare anche in altri luoghi Malatestiani dell’entroterra riminese per l’estate 2019, con un allestimento più essenziale che si adatterà alle diverse location delle splendide Rocche.

IL CAST > Ideato, diretto e interpretato da Gianluca Reggiani, MALATESTA porta in scena un cast composto da attori del territorio riminese e questa terza edizione 2019 vede due novità: gli attori Mara di Maio nel ruolo della sposa di Sigismondo, la bella e coraggiosa Isotta degli Atti, già interpretato da Tamara Balducci, e Francesco Montanari in quello di Porcellio, intellettuale e biografo di corte, già interpretato da Andrea Argentieri. Mirco Gennari torna in scena interpretando magistralmente il ruolo Papa Paolo II, ricco di dignità e ironia, insieme agli atri validi attori Paolo Canarezza, Michele Abbondanza, Mirko Ciorciari, Géza Terner, Irene Zanchini, Michel Rattini.

“Il testo di Henry de Montherlant, uno dei piu? grandi drammaturghi del novecento francese, è molto potente – racconta il regista Gianluca Reggiani, anche in scena nel ruolo del protagonista Sigismondo Pandolfo Malatesta – l’autore era letteralmente innamorato dalla figura del grande condottiero riminese. La peculiarità del nostro intero progetto e? proprio quella di ambientarlo in uno dei luoghi simbolo della storia della citta? di Rimini e dell’intera stirpe dei Malatesta, il Castel Sismondo, creando un evento unico e irripetibile. La biografia di Sigismondo e? un vero e proprio romanzo, incredibile e stupefacente, un grande uomo che ha vissuto una vita avventurosa e piena di contraddizioni. Il suo personaggio meriterebbe davvero di venire raccontato in una di quelle Serie Tv che oggi vanno molto di moda.”

MALATESTA spettacolo itinerante al Castel Sismondo di Rimini
dal 13 al 28 aprile, repliche il 19-20-21-22-23-26-27-28 aprile, alle ore 21.00
BIGLIETTI
• Servizio prenotazione telefonica: +39 349 1465476 (WhatsApp e SMS); posto unico non numerato 15,00 €; spettacolo per 100 spettatori a replica
• Biglietto ridotto 10,00 € per ragazzi dai 10 ai 16 anni e per persone con disabilità che necessitano di accompagnatore; spettacolo consigliato ai maggiori di 10 anni
• NB. Chi prenota deve presentarsi a Castel Sismondo tassativamente entro le 20.30 della sera dello spettacolo per ritirare il biglietto (in caso contrario verrà perso il diritto di prenotazione)
INFORMAZIONI
 
www.facebook.com/MALATESTA.spettacolo