Rimini. Prima provano a rapinare la pasticceria, poi alcune donne al parco: arrestati

Arrestati due giovani, un 27enne di Rimini e un 28enne di Forlì. La coppia armata di pistola, poi rivelatasi un giocattolo, e mazza da baseball ha minacciato la titolare del negozio per farsi consegnare i soldi. Per risposta si sono presi una “sgabellata” e sono stati messi in fuga senza alcun bottino. Non contenti al parco hanno minacciato con la stessa pistola alcune persone facendosi consegnare le loro borsette. Dopo la chiamata alla polizia è passato molto poco prima che venissero bloccati e consegnati alla giustizia.