Rimini. Scarichi in mare per il temporale: divieto di balneazione

Arriva il temporale e al solito  sono state aperte le fogne con conseguenti liquami in mare. E’ così scattato il divieto di balneazione di 18 ore che interessa le zone di Viserba: la Turchia e la Sortie; Rimini Marina Centro, Ausa; Bellariva:  Colonnella 1 e 2; Rivazzurra: la fossa Rodella; Miramare: Roncasso; Cattolica: torrente Ventena. Salvo ulteriori peggioramenti meteo, i bagni torneranno ad essere consentiti da domani 27 agosto.