Rimini. Sciopero penalisti dal 20 al 23 novembre

La Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane ha deliberato una astensione collettiva dalle udienze penali dal 20 al 23 novembre. “La Camera Penale di Rimini aderisce con piena convinzione alla iniziativa di protesta – spiega il presidente Alessandro Sarti -.  La recente accelerazione impressa dalle forze politiche che sostengono la maggioranza di Governo ai diversi progetti di legge afferenti il diritto penale sostanziale e processuale non può lasciare inerte la classe forense. La deriva giustizialista intrapresa negli ultimi anni dal Legislatore sta subendo un ulteriore traino dalle spinte populiste che in materia di Giustizia paiono animare gli intenti e l’operato dei protagonisti della politica, rischiando di compromettere decenni di conquiste democratiche quali il giusto processo, il diritto alla difesa, la durata ragionevole del procedimento, il fine rieducativo della pena, che modellano il processo penale delineato dagli articoli 24, 25, 27 e 111 della nostra Carta Costituzionale”.