RIMINI. Spacciatore permaloso: propone droga, viene rifiutata l’offerta, scatta l’aggressione 


Un tunisino 49enne, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti legati allo spaccio, è stato arrestato dai Carabinieri riminesi la notte scorsa. Il tunisino avrebbe offerto ad un passante una dose di stupefacente e dinnanzi al rifiuto della proposta avrebbe aggredito lo stesso. Una pattuglia dei Carabinieri di passaggio avendo notato la situazione ha deciso di fermare  il tunisino. Il fermato dovrà rispondere del reato di aggressione e di furto, avendo sottratto 40 euro al passante aggredito. 

Andrea Barlocco

abarlocco@giornaledirimini.com