San Marino. I RISULTATI DELLE GIOVANILI NEL FINE SETTIMANA

Campionato Berretti
Imolese-Rimini 5-1 (primo tempo 1-0)
RIMINI: De Marzo, Cristiani, Magi, Ceccarelli, Guarino, Innocentini (37′ st Rosti), Amaducci (10′ st Pellanda), Semprini (30′ st Borghini), Stella, Marconi (30′ st Bargelli), Osayande. A disp.: Mancini, Manfroni. All.: Cinquetti.
Brutta sconfitta per la Berretti di mister Giordano Cinquetti sabato, in formazione rimaneggiata, caduta malamente nella tana dell’Imolese. Prima frazione con i padroni di casa avanti di una rete ma equilibrata, con situazioni interessanti create da entrambe le squadre. Nella ripresa, con la gara ancora apertissima, l’inspiegabile black-out biancorosso e la formazione rossoblù padrona del campo. Un corto circuito interrotto solamente dalla rete del 3-1 realizzata da Stella, abile a rubare la palla a un difensore e a battere il portiere con un preciso diagonale. Poi la luce si è nuovamente spenta e l’Imolese ha dilagato.
Campionato Under 17
Pordenone-Rimini 5-2 (primo tempo 1-1)
RIMINI: Bascucci, Santarini, Giovannini, Caldari (35′ st Canini F.), Crescentini, Manfroni, Ulloa (20′ st Angelini), Canini A. (35′ st Montebelli), Antonioli (35′ st Tonini), Ceccarelli, Pecci. A disp.: Pasini, Di Fino, Redeghieri, Brolli. All.: Vanni.
Ultima parte della gara fatale all’Under 17 di mister Lele Vanni, domenica sconfitta sul campo del temibile Pordenone. Al cospetto della formazione lo scorso anno campione nazionale di categoria, i biancorossi hanno giocato un’ora di grande calcio, a tratti dominando anche l’avversario. Dopo aver recuperato immediatamente lo svantaggio, i ragazzi in maglia a scacchi hanno preso in mano le redini del gioco e pareggiato con Antonioli, bravo a finalizzare un assist di Pecci. Stessa musica nella ripresa e riminesi in vantaggio ancora con Antonioli, messo davanti alla porta dal solito Pecci, il cui interno sul secondo palo è risultato imparabile per il portiere. La reazione dei padroni di casa ha prodotto il 2-2 e poi, su un’azione rocambolesca, il 3-2. Dopodiché i riminesi, complice anche un calo fisico, hanno lasciato campo agli avversari e incassato altre due reti, un passivo decisamente troppo severo.
Campionato Under 15
Pordenone-Rimini 2-1 (primo tempo 1-0)
RIMINI: Boldrin, Drammis (1′ st Cavioli), D’Orsi (30′ st Bianchi), Del Monaco (15′ st Bedetti), Casadei, Zaghini, Barbatosta, Fabbri, Giunchi, Tamai (20′ st Tommasini), Pozzi. All.: D’Agostino.
All’Under 15 di mister Matteo D’Agostino non è bastata una prestazione positiva per tornare indenne, domenica, dalla trasferta sul campo del Pordenone. Dopo una grande occasione non finalizzata da Pozzi, a tu per tu con il portiere, i friulani hanno trovato il vantaggio grazie una conclusione dal limite. Nella ripresa il Rimini ha spinto di gran carriera e creato tre buone opportunità con Pozzi, Giunchi e Barbatosta ma la difesa di casa è riuscita a salvarsi. Il Pordenone ha raddoppiato sfruttando un errore di costruzione avversario, poi il Rimini ha accorciato le distanze con un rigore di Giunchi, concesso per fallo su Barbatosa. Nel finale i biancorossi si sono riversati in avanti alla ricerca del pareggio ma il muro neroverde ha retto.
Campionato Under 14
Bologna-Rimini 7-0 (primo tempo 4-0)
RIMINI: De Michele (1′ st Porcellini), Caverzan (17′ st Lonardo), Cicconetti (22′ st Vasjary), Madonna (1′ st Gabellini), Lilla, Nastase, Gabriele, Zamagni (10′ st Proverbio), Gerboni, Alvisi, Di Pollina (1′ st Zangoli). A disp.: Pasquinelli. All.: Finotti.
Nulla da fare per la malcapitata formazione Under 14 di mister Massimo Finotti, domenica nettamente superata dalla corazzata Bologna. Nonostante la solita buona volontà e il grande impegno dei biancorossi gli emiliani si sono dimostrati superiori, un avversario di altra categoria.
Campionato Under 13
Parma-Rimini 8-0 (3-0, 2-0, 3-0)
RIMINI pt: Jashari, Brisku, Volonghi, Urcioli, Ciavatta, Capicchioni, Giometti, Paganini, Rama. All.: Serafini.
RIMINI st: Jashari, Brisku, Cecchi, Urcioli, Gabellini, Hassler, Ciavatta, Muratori, Rama. All.: Serafini.
RIMINI tt: Jashari, Cecchi, Volonghi, Urcioli, Gabellini, Hassler (12′ Paganini), Ciavatta, Giometti (10′ Capicchioni), Rama (10′ Muratori). All.: Serafini.
Sconfitta pesante, ma risultato che non rispecchia l’andamento della gara, per l’Under 13 di mister Alessio Serafini, sabato caduta in casa del Parma. Il Rimini è arrivato all’appuntamento a ranghi ridotti, con un solo difensore di ruolo a disposizione, tuttavia ha cercato di fare la gara e di giocare a viso aperto. Sull’altro fronte l’ostico Parma, formazione dimostratasi superiore a livello fisico e, in questo caso, anche dal punto di vista del cinismo. I baby biancorossi, infatti, hanno costruito qualcosa come 9 palle gol nitide, senza però trovare mai la via della rete. Sull’altro fronte i ducali hanno invece capitalizzato quasi tutto quello che hanno creato.

Sergio Cingolani – Ufficio stampa Rimini F. C.