SANTARCANGELO. Le promesse dell’Amministrazione Comunale vengono mantenute

Andrea e Silvia hanno vinto la loro battaglia.

Rischiavano infatti di finire in mezzo ad una strada perché non erano più in grado di pagare un affitto.

Come riporta ” il Resto del Carlino” Andrea è un ragazzo disabile costretto a vivere su una sedia a rotelle e non tutte le abitazioni sono idonei per essere abitate da portatore di handicap.

Fortunatamente a settembre si è liberata una casa popolare per questa famiglia e l’amministrazione comunale, che ha molto a cuore i problemi dei santarcangiolesi in difficoltà, dopo aver eseguito lavori in tempi record per renderla idonea, ha assegnato a loro la casa.

Due settimane fa Silvia e Andrea si sono trasferiti nella nuova abitazione.

Andrea Barlocco

abarlocco@giornaledirimini.com