SANTARCANGELO. Presentazione video musei Remus  

Mercoledì 8 novembre presso il Museo Storico Archeologico (via della Costa 26) è in programma alle ore 18 la proiezione in anteprima del video di Daniele Quadrelli “Dove scorre la memoria”, che presenta i musei e il patrimonio storico, culturale e naturalistico di Santarcangelo, Verucchio, Poggio Torriana e Bellaria Igea Marina. Al termine dell’evento, Remus offrirà un brindisi ai presenti (ingresso libero).

Nell’arco di sei minuti, il video offre una panoramica delle risorse museali, culturali e paesaggistiche che caratterizzano e identificano i territori dei fiumi Marecchia e Uso: un importante strumento di comunicazione e promozione che dopo la presentazione sarà messo a disposizione di tutti, in particolare agli operatori turistici, culturali e scolastici del territorio.

L’appuntamento di mercoledì 8 conclude la rassegna “Dove scorre la memoria”, organizzata da Remus e finanziata dalla legge regionale 18/2000, per far conoscere gli elementi che legano la storia, le tradizioni e le popolazioni dei Comuni attraversati dai fiumi Uso e Marecchia. L’iniziativa ha già fatto tappa a Verucchio (19 ottobre), Bellaria Igea Marina (27 ottobre) e Poggio Torriana (5 novembre).

Proprio la valorizzazione di questi legami è l’obiettivo che ha portato alla nascita di Remus, la rete dei Musei che riunisce i Comuni di Bellaria Igea Marina, Poggio Torriana, Santarcangelo e Verucchio. Promuovere la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale del territorio, favorire un’offerta culturale coordinata attraverso la promozione di attività scientifiche e didattiche comuni, individuare itinerari e percorsi di visita integrati, nella consapevolezza che cultura e territorio significano anche economia e turismo di qualità, e che quindi queste reti sono fondamentali in tutti i sensi. La scelta stessa della denominazione, del resto, rende esplicito l’obiettivo principale della rete, aperta a tutti i musei presenti sul territorio attraversato dai fiumi Marecchia e Uso che ne condividano i principi fondanti.

Andrea Barlocco

abarlocco@giornaledirimini.com