VERUCCHIO. ERIC ZAGHINI TERZO MIGLIORE IN SLIDES AL CAMPIONATO EUROPEO


Dal 5 all’8 ottobre sono scesi in pista, al Pala Castiglioni di Busto Arsizio, i migliori skaters d’Europa provenienti da Spagna, Italia, Francia, Belgio, Russia, Grecia, Bielorussia, San Marino, Ucraina e Polonia. Grandissimo risultato per il fuoriclasse della Rollerverucchio Eric Zaghini, che si è aggiudicato la medaglia di bronzo in Slides, disputando una gara di altissima tecnica e con la massima precisione.  Malgrado la Nazionale Italiana non abbia convocato nessuno per la disciplina Slides, Eric Zaghini ha stupito ancora una volta tutti, arrivando terzo sul podio, non tradendo le aspettative della sua squadra e dei numerosi tifosi in Valmarecchia.

Ben 8 gli atleti che hanno gareggiato nella categoria maschile, quindi una gara gia’ iniziata con le semifinali, con due gruppi da quattro fatti come da regolamento in base al ranking; nella prima run Eric, contro l’ucraino Kanygin Andrey (arrivato poi secondo in finale) e contro altri due italiani, Mattia Maragna e Francesco Faugno, si è piazzato al secondo posto.

Grandioso il risultato in finale di Eric, che si piazza terzo  dietro l’ucraino Kanygin e lo spagnolo Rubio Mesas Enrique che non poteva non vincere la medaglia d’oro, arrivato terzo ai mondiali.

Lo storico coach Bargellini Massimo della RollerVerucchio, al termine della gara, commenta:

“ Sono molto contento per  Eric che si è allenato per questa gara tutta l’estate e si merita proprio questo terzo posto. Mi fa piacere che da questo punto di vista sia stato scelto nella prossima stagione per allenare i piccoli atleti della Rollerverucchio anche in slide, ne ha proprio le competenze. Anche il Presidente regionale FISR mi ha subito chiamato per farci i complimenti e questo fa onore alla società.”

Andrea Barlocco

abarlocco@giornaledirimini.com