Rimini. 32enne sammarinese ubriaco scatena il panico al pronto soccorso

32enne sammarinese ubriaco la scorsa sera avrebbe dato in escandescenza al pronto soccorso di Rimini tanto che è intervenuta la vigilanza la quale sarebbe stata aggredita con calci e pugni. Sul posto la polizia di Stato che lo ha denunciato a piede libero per le lesioni riportate dalla guardia giurata e per interruzione di pubblico servizio oltre che sanzionato per ubriachezza.