Rimini. Calendario eventi dal 25 gennaio al 2 febbraio 2020 – FELLINI 100. UN COMPLEANNO LUNGO UN ANNO

sabato 25 gennaio 2020

Cinema Fulgor Sala Federico, Castel Sismondo, Augeo Art Space –  Rimini centro storico

Snaporaz, il viaggio
Un ‘talk show’ riguardo al 40° compleanno della ‘Città delle Donne’ per approfondire i temi del viaggio e del sogno in Fellini insieme al neo Sigismondo d’Oro Prof. Paolo Fabbri, la poetessa Rosita Copioli, moderati dal regista Marco Bertozzi. Nel programma della giornata è prevista una visita guidata alla mostra ‘Fellini 100’ e alle opere dell’artista Massimo Volontè esposte all’ Augeo Art Space, dal titolo: ‘Prospettive’, il viaggio di Massimo Volonté nella metafisica felliniana.
Orario: alle 16.30 il talk-show; ore 18.00 visita alla mostra Fellini 100; ore 19.30 Augeo Art Space.
Ingresso libero Info: 0541 709545  www.cinemafulgor.it
domenica 26 gennaio 2020
Cinema Fulgor, Sala Federico, Rimini centro storico
Matinée Domenicali – Colazione & Film al cinema Fulgor
Lo sceicco bianco
Proiezione mattutina domenicale con colazione
Il primo film di Federico Fellini di cui ha piena titolarità come regista (italia 1952), che anticipa temi, situazioni e motivi delle opere successive: il gusto per la caricatura, l’autobiografismo, il mito degli attori ai margini del grande spettacolo, la riflessione metalinguistica. In visione la copia restaurata da Fondazione Cineteca di Bologna.
Orario: dalle 10.00 colazione, alle 10.30 proiezione. Ingresso: a pagamento
Info: 0541 709545  www.cinemafulgor.it
fino al 31 gennaio 2020
Teatro Galli, Sala Poletti, Piazza Cavour, 22 Rimini
“Ex Voto P.G.N.R.”

Installazione di Vittorio D’Augusta

Nell’ambito dei festeggiamenti per il centenario della nascita del grande regista riminese, è in esposizione, l’installazione dell’artista Vittorio D’Augusta, nella Sala Poletti del Teatro Galli: un omaggio a Federico Fellini nell’evocazione del Cristo appeso all’elicottero nella memorabile sequenza iniziale della Dolce Vita.

fino al 13 aprile 2020
Rimini, Castel Sismondo
Fellini 100 Genio immortale. La mostra
Prorogata fino a Pasqua la mostra dedicata al genio di Fellini che rappresenta una sorta di anticipazione, attraverso un sistema di “messe in scena” come set cinematografici, del progetto del nuovo Museo Fellini e ruota attorno a tre nuclei di contenuti: il primo racconta la Storia d’Italia a partire dagli anni Venti-Trenta per passare poi al dopoguerra, per finire agli anni Ottanta attraverso l’immaginario dei film di Fellini. Il secondo nucleo è dedicato al racconto dei compagni di viaggio del regista, reali, immaginari, collaboratori e no. Infine il terzo nucleo sarà dedicato alla presentazione del progetto permanente del Museo Internazionale Federico Fellini. La mostra è curata da Studio Azzurro di Milano con la consulenza di Marco Bertozzi e Anna Villari.
Una mostra nella mostra: nella sezione temporanea ‘Fellini open lab’, si può ammirare ‘Sulla Strada di Fellini’, un allestimento di foto inedite sul set del film ‘La strada’ dalla collezione di Mauro Penzo a cura di Claudio Ballestracci.
Dopo l’allestimento riminese, la mostra su Fellini comincerà il suo viaggio fermandosi a Roma, per poi varcare i confini nazionali con esposizioni a Los Angeles, Mosca e Berlino.
Orario: da martedì a domenica 10.00 – 23.00; lunedì non festivi chiuso.
Ingresso: 10€   Info: 0541 53399 – 704494 www.mostrafellini100.it

 

 

INIZIATIVE PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

 

lunedì 27 gennaio 2020
Parco ‘Ai Caduti nei Lager 1943-1945’, via Madrid – Rimini Miramare
Giorno della memoria 2020
Cerimonia commemorativa al Parco ‘Ai Caduti nei Lager 1943-1945’
Il Giorno della Memoria, è celebrato ogni anno il 27 gennaio, come ricorrenza internazionale in ricordo dell’abbattimento dei cancelli del campo di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau. Anche a Rimini, la Cerimonia commemorativa si svolge presso il monumento dedicato alle vittime dei lager nazisti e di tutte le prigionie, alla presenza delle autorità civili e militari, dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma e di una rappresentanza di studenti delle scuole di Rimini che presenterà letture, riflessioni e testimonianze.
Oltre alla cerimonia commemorativa, si svolgeranno iniziative ed eventi legati al cinema, ai libri, al teatro.
Orario: alle 10.30 Info: 0541 704292 – 704203

 

domenica 26 gennaio 2020
Cineteca Comunale, via Gambalunga 26 – Rimini centro storico
Cinema e Memoria: la stella di Andra e Tati
Il primo cartoon che racconta la storia delle sorelle Alessandra (Andra) e Tatiana (Tati) Bucci, ebree di Fiume, che furono deportate ad Auschwitz all’età di 4 e 6 anni, insieme a tutta la famiglia. Scambiate per gemelle, approdarono nel Kinderblock, la baracca dei bambini che venivano destinati agli esperimenti di eugenetica. Sopravvissute all’orrore del lager, Andra e Tati si impegnano da molti anni per trasmettere ai giovani la loro tragica esperienza.
Prodotto in collaborazione con Rai Ragazzi e col Miur, il cartone animato ha vinto il Rockie Award come migliore produzione di animazione per ragazzi al prestigioso Banff World Media Festival in Canada.
Orario: 15-16.30-18  Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti
Info: 0541 704494-96   memoria.comune.rimini.it

domenica 26 gennaio 2020
Sala del Giudizio, Museo della Città “Luigi Tonini”, via L. Tonini, Rimini
Tra “fantasia” e “memoria”: il percorso della voce del narratore Primo Levi
Lectio magistralis di Elisabetta Ruffini, nell’ambito degli eventi del Giorno della Memoria
Dopo un lungo percorso di formazione e la  partecipazione al viaggio studio in Polonia nell’ottobre scorso, un gruppo di studenti e studentesse dell’ultimo anno delle scuole superiori di Rimini, coordinati dai docenti dell’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea, conducono un’intervista aperta ad Elisabetta Ruffini per riflettere sul valore universale e sull’eredità della scrittura e testimonianza di Primo Levi, attorno a tre dei suoi testi fondamentali: Se questo è un uomo, La tregua, I sommersi e i salvati.
Ore: 16.30 Ingresso: libero  Info: 0541 704422 www.museicomunalirimini.it

 

lunedì 27 gennaio 2020
Teatro degli Atti, Via Cairoli, 42, Rimini
Teatro e Memoria: Shabbat Shalom – Canti e parole di vita
Spettacolo teatrale con il Duo Gutman Negri al Teatro degli Atti
Nell’ambito delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale che esplora attraverso la parola e la tradizione di canti yemeniti, sefarditi e klezmer, l’urgenza di confrontarci con il tema della memoria e della sua autenticità.
Un viaggio dall’antichità a oggi, attraverso la lingua ebraica, giudaico-spagnola, giudaico-tedesca (yiddish) e altre ancora, e soprattutto attraverso i canti e le parole di vita dello Shabbat, la più importante tra le festività ebraiche, frontiera con il tempo e con il mistero della Creazione.
Ore: 21  Ingresso libero fino ad esaurimento posti Info: 0541 793824

lunedì 27  gennaio 2020
Cinema Fulgor, Sala Federico, Rimini centro storico
#AnneFrank.Vite Parallele
In occasione della Giornata della Memoria, la proiezione del docu-film ‘#AnneFrank.Vite Parallele’, regia di Sabina Fedeli e Anna Mingotto. Dedicato ad Anna Frank, il racconto cinematografico si snoda attraverso le pagine del suo diario: un testo straordinario che ha fatto conoscere a milioni di lettori in tutto il mondo la tragedia del nazismo, ma anche l’intelligenza brillante e il linguaggio moderno di una ragazzina che voleva diventare scrittrice.

Ore: 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 709545  www.cinemafulgor.it
lunedì 27 gennaio 2020
Biblioteca A.Gambalunga, via Gambalunga 27, Rimini centro storico
Libri e memoria: La memoria delle parole. Aver cura della parola per aver cura del mondo
Nel Giorno della Memoria, la Biblioteca Gambalunga promuove la consultazione di libri da leggere, con focus sulla figura di Primo Levi scrittore e testimone.
Orario: da lunedì a venerdì 8 – 19; sabato 8 – 13 – Chiuso i giorni festivi
Ingresso: libero  Info: 0541 704486 memoria.comune.rimini.it

martedì 28 gennaio 2020
Cineteca Comunale, via Gambalunga 26 – Rimini centro storico
Nonno Terremoto. Un bambino nel 1938
In occasione degli eventi legati al Giorno della Memoria, la Cineteca Comunale propone la presentazione del primo albo illustrato per ragazzi sulle leggi razziali.
Sono presenti gli autori e i testimoni protagonisti del libro Cesare Finzi e Rav Luciano Caro.
Coordina Laura Fontana, Responsabile Attività Educazione alla Memoria.
Orario: 17.00   Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti
Info: 0541 704494-96     memoria.comune.rimini.it/

venerdì 31 gennaio 2020
Teatro Amintore Galli (Sala Ressi), piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Teatro e Memoria: Anne
In questa nuova produzione della Compagnia giovani danzatori Aulos, la lucida documentazione e le testimonianze contenute nel diario di Anne Frank prendono vita tramite il linguaggio universale della danza servendosi di musiche, coreografie, costumi e scenografie. Una trasposizione che mira a stimolare una profonda riflessione nelle nuove generazioni sulla storia di Anne, vittima della Shoah insieme a 6 milioni di ebrei europei.
Ore: 21.00  Ingresso: a pagamento Info: 0541 793811 www.teatrogalli.it

GIORNO PER GIORNO

da venerdì 24 a domenica 26 gennaio 2020
Rimini, sedi varie
Glory Winter Days
Con il titolo ‘Glory Winter Days’, ritorna l’evento dei fans di Bruce Springsteen, che raduna centinaia di fans provenienti da tutta Italia ed Europa per assistere all’evento sotto il segno della musica del rocker del New Jersey. La 22a edizione dell’evento, propone tre giorni di musica, concerti, dibattiti, mostre fotografiche, presentazioni di libri, inoltre la partecipazione speciale della rocker svedese Moa Holmsten e della sua band.
Ingresso: alcuni eventi sono gratuiti, altri a pagamento. Info

domenica 26 gennaio 2020
Rimini centro storico: Piazza Tre Martiri, via IV Novembre e parte di Corso d’Augusto
Rimini Antiqua
Mostra mercato di antiquariato, modernariato e vintage nel cuore del centro storico di Rimini.
In esposizione i visitatori possono trovare  esposti mobili e oggetti di arredamento selezionati di ceramica, vetro, libri, mobili, gioielli, argenteria rigorosamente datato o antico..
Orario: dalle 8.30 alle 18.30  Info: 340 3031200 (Rimini Art)

domenica 26 gennaio 2020

Cinema Tiberio via S. Giuliano, 16 – Rimini

Balletto al Cinema: Giselle
In diretta dal Teatro Bolshoi di Mosca
Una nuova produzione curata dal coreografo Alexei Ratmansky che offre una prospettiva inedita ad una delle più antiche e più grandi opere del repertorio classico.

Ore: 16.00   Ingresso a pagamento  Info: 328 2571483   www.cinematiberio.it

 

domenica 26 gennaio 2020
Mulino di Amleto Teatro, Via Del Castoro, 7 – Rimini Grotta Rossa
Il Mulino dei Piccoli: Le grandi fughe del mago Houdini
Spettacolo per bambini al Mulino di Amleto Teatro, a cura di ‘Combriccola dei Lillipuziani’, un movimentato alternarsi di gags, numeri di escapologia e aneddoti, un tributo alla straordinaria vita del più grande mago di tutti i tempi: Harry Houdini.
Orario: 11.00 e 16.30  Ingresso: a pagamento Info: 0541 752056 www.mulinodiamletoteatro.com

 

martedì 28 gennaio 2020
Cinema Fulgor, Sala Federico, Rimini centro storico
La Grande Arte al Cinema:Leonardo, le opere
Docu-film di Phil Grabsky sulle opere pittoriche di Leonardo Da Vinci per un’inedita visione in ultra-hd, accompagnata dal commento di alcuni dei massimi esperti mondiali di Leonardo.

Orario: 20.30 aperitivo; 21.00 introduzione del Professor Alessandro Giovanardi; 21.30 docu-film

Ingresso: a pagamento Info: 0541 709545  www.cinemafulgor.it
martedì 29 gennaio 2020
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano

Opera da Londra al Cinema Tiberio: La Boheme di Giacomo Puccini

L’opera di Puccini racconta le storie d’amore tra giovani artisti della Parigi del diciannovesimo secolo, con musiche celebri come arie liriche e cori celebrativi che evocano la Vigilia di Natale nel quartiere latino. La regia di Richard Jones cattura perfettamente l’insieme di tragedia e commedia dell’opera più rappresentata alla Royal Opera House di Londra.

Ore: 20.45     Ingresso a pagamento  Info: 328 2571483   www.cinematiberio.it

 

mercoledì 29 gennaio 2020
Biblioteca dei Ragazzi, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
Mercoledì… storie in biblioteca
Narrazione in Biblioteca Ragazzi a cura dei Lettori Volontari. Il terzo di gennaio per ascoltare ‘Storie buffe e strampalate’
Orario: dalle 16.30 alle 17.10 storie per bambini da 3 a 5 anni; dalle 17.15 alle 18.00 storie per bambini dai 6 anni
Ingresso: libero fino ad esurimento posti  Info: 0541 704486  www.bibliotecagambalunga

 

giovedì 30 gennaio 2020
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, Rimini
Riccardo3 L’avversario
Stagione di prosa 2019/2020: Turno D

Enzo Vetrano, Stefano Randisi in RICCARDO3. L’avversario di Francesco Niccolini, liberamente ispirato al “Riccardo III” di William Shakespeare e ai crimini di Jean-Claude Romand, con Giovanni Moschella regia Enzo Vetrano e Stefano Randisi. Il testo rilegge in chiave contemporanea un grande classico di Shakespeare: Riccardo III, oggi demone recluso e indomito, che viene qui sottratto al medioevo inglese e diventa abitante del presente
Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 www.teatrogalli.it
sabato 1 febbraio 2020

Rimini, Via Del Castoro, 7 – Grotta Rossa
Mulino di Amleto Teatro: Absurderie
Odissee VI stagione – Rassegna di teatro contemporaneo
Absurderie è una raccolta di microatti teatrali ispirati alla drammaturgia di Eugene Ionesco e a tutti quegli autori che vengono racchiusi dentro la scatola del “Teatro dell’assurdo”. Ciò che negli anni ‘50 sembrava “assurdo”, in realtà, era uno specchio molto più reale della realtà contemporanea.

Orario: ore 21.15    Ingresso: a pagamento  Info: 0541.752056     www.mulinodiamletoteatro.com

 

domenica 2 febbraio 2020
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, Rimini
Radio Clandestina
Stagione di prosa 2019/2020: Turno D

Il monologo dell’ attore Ascanio Celestini in ‘Radio Clandestina i 20 anni di Radio clandestina Roma’, riprende il racconto storico dell’eccidio delle Fosse Ardeatine, la lotta partigiana, la guerra e le leggi razziali, in un cerchio mnemonico che percorre  la storia di Roma, e con essa la storia
dell’Italia intera, colpita dall’atrocità e assurdità della guerra.
Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 www.teatrogalli.it

 

domenica 2 febbraio 2020
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini San Giuliano
Junior Cinema: La domenica delle famiglie
La domenica pomeriggio è dedicata alla famiglia con film per tutte le età.
In programma:
Junanji 3 – The nexet level, il sequel di Jumanji: Benvenuto nella jungla (2016)
Orario: 14.30 e 17.00  Ingresso a pagamento Info: 328 2571483  www.cinematiberio
 

VISITE GUIDATE

 

tutti i sabati e le domeniche fino al 13 aprile 2020
Rimini, Castel Sismondo
Visite guidate alla mostra Fellini 100 Genio immortale
L’apertura della mostra dedicata a Federico Fellini è accompagnata da visite guidate:
tutti i sabati ore 18 e tutte le domeniche ore 11.30;
Ingresso: € 5 + biglietto di ingresso ridotto €8 . Info e prenotazione: 339 7758638
Su richiesta, la visita alla mostra può comprendere un percorso nella città di Rimini a scelta tra:
La Rimini dell’immaginario felliniano
Un percorso di visita per scoprire i luoghi che più hanno influito sull’immaginario felliniano. Dalle piazze al Cinema Fulgor, al Borgo San Giuliano per poi giungere al mitico “Grand Hotel”.
La Rimini di Fellini: la città tra le due guerre
Come era la città in cui visse Fellini e quali sono i luoghi legati al suo vissuto e che lasciò in lui tracce indelebili?
Durata 2 ore  Costo: € 90 per gruppo (fino a 20 partecipanti) oppure € 4,50 a persona per gruppi da 20 a 30 partecipanti.  Info e prenotazioni: 0541 704426 – 793851

sabato 18 gennaio 2020
Ritrovo presso Ponte di Tiberio
Un angolo di magia a Rimini: il Borgo San Giuliano
Passeggiata al Borgo San Giuliano, il borgo più amato dai riminesi e non solo. Stradine con un’atmosfera fuori dal tempo, murales a tema felliniano, le case dei pescatori e dei carrettieri, le storie marinare. Senza dimenticare il medioevo che ha lasciato nel borgo tante tracce.
Orari: 9,30 – 14,30 – 20,45. Costo 10 € a persona dal 14 anni. Dai 6 ai 14 anni 5 €.
Info e prenotazioni: 333-4844496 [email protected]

25 e 26 gennaio, 1 e 2 febbraio 2020
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Visite guidate al Teatro Amintore Galli
La visita guidata al Teatro Galli per scoprire la storia, l’architettura e l’estetica degli spazi del Teatro progettato dall’architetto Poletti.
Orario visite: 25 e 26 gennaio alle 10.30/11.30 e 16.00/17.00;
1° febbraio: ore 16.00/17.00; 2 febbraio: ore 11.30.
E’ consigliata la prenotazione ma è possibile accettare prenotazioni anche sul posto fino ad esaurimento posti (max 25 a gruppo).
Gruppi e scuole possono prenotare la visita in giorni diversi dal venerdì sera contattando i Musei Comunali 0541 704426 / 28, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.
Ingresso: 5 € a persona; bambini gratis fino a 7 anni

Info: 339 7758597 prenotazione visita da martedì a sabato dalle 10.00 alle 18.00 – 0541 704426 www.teatrogalli.it

 

sabato 25 gennaio 2020
Sala del Giudizio, Museo della Città “Luigi Tonini”, via L. Tonini, Rimini
Indagine sulla Rimini ebraica. Le tracce della presenza degli ebrei in città
Visita guidata dal Museo della Città al centro storico, nell’ambito degli eventi dedicati al Giorno della Memoria, proposta dal Comune di Rimini, in collaborazione con Italia Nostra – Rimini e Museo Ebraico di Bologna, a cura di Guido Bartolucci e Francesca Panozzo. Oggi Rimini non ha una Comunità ebraica, eppure è stata una città con una presenza ebraica importante. Presenza che ha lasciato alcune tracce e molte ipotesi aperte che è possibile ripercorrere grazie a una indagine degli studi che sono stati portati avanti fino a ora.
Ore: 16.00 Ingresso: gratuito previa prenotazione Info: 0541 704422 www.museicomunalirimini.it

 

sabato 25 gennaio 2020
Biblioteca Gambalunga, via Gambalunga 27, Rimini centro storico
Meravigliosa Biblioteca: Visita delle Sale Antiche della Biblioteca Gambalunga
La Biblioteca Gambalunga, ogni ultimo sabato del mese e previa prenotazione, offre l’opportunità di partecipare a visite guidate gratuite presso le Sale Antiche nel seicentesco palazzo Gambalunga, ove è possibile ammirare i volumi più prestigiosi e i preziosi arredi. Fondata dal giureconsulto riminese Alessandro Gambalunga, che nel testamento predispose il lascito al Comune di Rimini della Sua “libreria”, registra nel suo inventario 1438 volumi, circa 2000 opere a stampa, il cui il prestigio era dato dalle peculiari rilegature recanti lo stemma ‘parlante’ della famiglia e il nome del mecenate. La biblioteca, aperta nel 1619, qualificata come pubblica, è la prima civica in Italia.
Le visite guidate sono previste l’ultimo sabato del mese al mattino: alle ore 9.00, 10.00, 11.00,

12.00, con prenotazione obbligatoria a partire dal giorno 15 di ogni mese, esclusivamente al numero di telefono 0541704486
Per i gruppi: prenotazione via mail a [email protected]
E’ possibile richiedere visite guidate a pagamento presso gli Uffici Musei Comunali. Ingresso limitato a 10 persone alla volta: tel. 0541 704421 – 704426 – 0541 21482.
Info: www.bibliotecagambalunga.it

 

 

MOSTRE

 

fino al 26 gennaio 2020
Biblioteca Gambalunga Sale Antiche,Galleria Immagine, via Gambalunga 27- Rimini centro storico
Per Documento e Meraviglia. Una storia lunga 400 anni
La mostra allestita in occasione dei 400 anni della Biblioteca Gambalunga di Rimini (1619 – 2019), è dedicata al ricco patrimonio bibliografico, iconografico e fotografico di cui fanno parte i preziosi codici, le carte d’archivio, i manoscritti della raffinata corte malatestiana e inoltre scritti sull’identità cittadina alla scoperta dei poliedrici volti dei suoi progenitori illustri. Nella prima sala l’installazione dell’artista Daniele Torcellini, ‘Ex libris per luci cangianti’, ispirata alla meraviglia dei libri e del sapere. A cura della direttrice Oriana Maroni, in collaborazione dello scrittore Piero Meldini, Maria Cecilia Antoni e Nadia Bizzocchi. Il materiale fotografico è esposto alla Galleria dell’Immagine.
Orario: da martedì a domenica ore 16-19
Visite guidate gratuite: da lunedì a venerdì ore 12-17; sabato ore 9.30, 10.30, 11.30
Ingresso libero. Info e prenotazioni: 0541 704486 www.bibliotecagambalunga.it

 

fino al 22 febbraio 2020
Augeo Art Space, Corso d’Augusto, 217 (Palazzo Spina) – Rimini centro storico
‘Prospettive’- Mostra di Massimo Volontè
Alla galleria Augeo Art Space si colloca ‘Prospettive’, il viaggio di Massimo Volonté nella metafisica felliniana. Le opere introducono alcuni temi di ricerca dell’artista: paesaggi urbani, concetti spaziali e ritratti in una prospettiva metafisica che riguarda i sogni, immagini veloci per Fellini e immagini statiche per Volontè. La mostra è collegata all’evento denominato ‘Snaporaz, il viaggio’, un talk-show al cinema Fulgor il 25 gennaio, nell’ambito delle celebrazioni del centenario di Federico Fellini. Nella stessa occasione all’ Augeo, si svoge una private dinner curata dagli studenti dell’Istituto Alberghiero di Rimini in sintonia con le opere dell’artista Volontè e l’accompagnamento di un ensemble di archi ad eseguire i temi più celebri delle pellicole di Fellini.

Orario: dal martedì al sabato dalle 10 alle 12; pomeriggio dalle 16 alle 19; il 25 gennaio alle ore 19.30 visita alla mostra dei partecipanti all’evento ‘Snaporaz’.
Info: 0541 53720 www.augeo.it/
fino al 15 marzo 2020
Museo della Città ‘Luigi Tonini, via Tonini 1 – Rimini centro storico
Linea, punto, superficie. Libri d’artista
Al Museo della Città è aperta la mostra ‘Punto, linea, superficie. Libri d’Artista’, in cui sono esposte le opere di artisti dell’Associazione Nazionale Incisori Contemporanei, ad affermare l’incisione come un’ importante forma d’ arte. A cura di Maria Pina Bentivenga dell’Associazione Incisori Contemporanei.
Orario: da martedì a sabato 9:30 – 13 / 16 – 19; domenica 10 – 19.
Ingresso: libero  Info: 0541 704422   www.museicomunali.it

 

fino a domenica 2 febbraio 2020
Museo della Città ‘Luigi Tonini, via Tonini 1 – Rimini centro storico
Doni al Museo
Al Museo è possibile visitare un nutrito numero di opere pittoriche di Giuliana Mazzarocchi (1921-2012) donate dal figlio Giovanni De Carolis e una parte della collezione del canonico Luigi Dal Monte (1878-1957), pervenuta grazie a Maria Grazia Tomassoli e alla famiglia Umberto Tomassoli.
Orario: da martedì a sabato 9.30-13 e 16-19; domenica e festivi 10-19; chiuso lunedì non festivi
Ingresso: libero Info: 0541 704422  www.museicomunalirimini.it

 

 

 

Il calendario degli eventi può subire variazioni, per conferme è possibile contattare i numeri di telefono dei vari organizzatori indicati per ciascun evento o gli uffici di informazione turistica tel. 0541 53399