Rimini. In ospedale con la colica renale ma aveva anche infezione: assolti tre medici

Assolti tre medici, imputati di lesioni personali colpose. Vittima un 60enne riccionese arrivato in ospedale per quella che era stata diagnosticata come una colica renale. Da Riccione l’uomo era stato trasferito in Urologia a Rimini dove la diagnosi è stata confermata. Al paziente sono state somministrati i farmaci del caso ed era stato dimesso. Purtroppo tuttavia il riccione non guariva e si è ripresentato in ospedale con febbre a 40. E solo la Tac, disposta da un quarto medico a Riccione, aveva evidenziato la colica renale, ma anche uno choc settico. L’uomo aveva fatto causa ai tre medici ma il giudice ha chiuso con un’assoluzione.