Rimini. Picchiato perché gay: oggi racconterà pubblicamente la violenza subita

Ha meno di trent’anni il riminese picchiato una decina di giorni fa in discoteca, a Cesenatico perché gay. Ora ha trovato finalmente la forza di denunciare quelle persone. Otto i giovani che il riminese ha indicato nella querela presentata ai carabinieri, tra cui una ragazza. Oggi il ragazzo racconterà questa vicenda pubblicamente, mettendoci la faccia e denotando un coraggio fuori dal comune. Una lezione e un messaggio chiaro: l’intolleranza, l’odio, non li vogliamo, né li accettiamo.